Home » Progetto On The Road

Progetto On The Road

On the road Verona - 2019

On the road Verona - 2019 - CTG VERONA

Anche per quest'estate il progetto On the road è partito! Numerosi ragazzi degli istituti superiori veronesi, "Galileo Galilei", "Agli Angeli", "Girolamo Fracastoro", "Nicolò Copernico", "Aldo Pasoli", "Angelo Messedaglia", "Luigi Einaudi" , "Marco Polo" , "Ippolito Pindemonte", nell'ambito dell'Alternanza Scuola Lavoro, daranno vita, da giugno a settembre, a due info point: uno presso la stazione di Verona Porta Nuova e uno in prossimità dell'intersezione tra via Mazzini e via Cappello. I ragazzi, dopo aver ricevuto dal CTG una formazione sul territorio, sono pronti ad accogliere tutti coloro, turisti e non, che vorranno avere qualche informazione sulla nostra città e suoi eventi, a bordo dei tradizionali carrettini gialli. Il progetto On the road, giunto quest'anno alla sua 19^ edizione, è stato promosso dal CTG Verona e sostenuto dall'Assessorato alle Politiche Giovanili e dalla Funivia Malcesine Monte Baldo.

 

 

Presentazione 18^edizione On the road Verona

L' Arena 14.06.2018

L' Arena 14.06.2018 - CTG VERONA
otr vr 18 otr vr 18 [5.814 Kb]

On the road lake - 2019

On the road lake - 2019 - CTG VERONA

 

Il progetto ideato dal CTG VERONA, arrivato sul lago di Garda alla sua quinta edizione, è stato sostenuto dai comuni di  Bardolino, Brenzone sul Garda, BussolengoCastelnuovo del GardaCostermano sul GardaGarda, LaziseSommacampagnaSonaValeggio sul Mincio e Villafranca e la funivia Malcesine Monte Baldo. Gli istituti scolastici coinvolti in questa nuova edizione, partita il 17 giugno, sono "Sacra Famiglia" di Castelletto di Brenzone"Marie Curie" di Garda- Bussolengo ed "Enrico Medi" di Villafranca.  I ragazzi coinvolti, nell'ambito dell'Alternanza Scuola Lavoro, danno vita, da giugno a settembre, a sette info point: cinque durante i mercati settimanali di Bardolino-Brenzone-Bussolengo-Garda-Lazise; uno presso la stazione FS di Peschiera del Garda e uno a Borghetto di Valeggio S/M. A questi si aggiunge l'apertura di sei luoghi della cultura, di norma chiusi, che verranno illustrati dai ragazzi ai turisti, residenti e chiunque voglia approfittarne. Sono la chiesetta di San Zen dell'Oselet, a Castelletto di Brenzone, le due chiese di Santa Giustina e di San Quirico e Santa Giulitta, nel territorio di Sona, palazzo Bottagisio e San Rocco a Villafranca di Verona, Sant'Andrea a Sommacampagna e San Valentino e San Rocco a Bussolengo. Gli studenti inoltre forniranno preziose informazioni su quanto il territorio del Garda, e non solo, ha da offrire, vivendo allo stesso tempo una preziosa esperienza di crescita personale. La formazione dei ragazzi e il loro coordinamento vengono curati dal CTG Verona, da sempre impegnato nella promozione del territorio e delle sue tante ricchezze. 

 

 

L'Arena 15.06.2018

L'Arena 15.06.2018 - CTG VERONA
otr lake 18 otr lake 18 [994 Kb]